Informativa sui cookie

domenica 30 maggio 2010

La visita d'istruzione a Nora





Il 25 maggio siamo andati a Nora con la 5^A. Appena arrivati, siamo entrati al centro di educazione ambientale dove un ragazzo, di nome Andrea, ci ha detto dinon fare mai chiasso perché il gabbiano reale, una specie rara in via d’estinzione, ha deposto le uova da cui sono nati i pulcini. Le nostre voci potevano far volare via gli adulti lasciando soli i piccoli nel nido e i corvi li avrebbero mangiati.
Andrea ci ha lasciati con il suo collega Giuseppe. Giuseppe ci ha detto che nell’acqua della laguna ci sono tre tipi di organismi viventi: i plancton che non nuotano, ma si fanno trascinare dalle correnti; i necton che nuotano e i bentos che vivono nel fondale. Esistono due tipi di plancton: i microplancton che sono talmente piccoli che si vedono con il microscopio e i macroplancton che si possono vedere a occhio nudo.
Poi ha chiamato tre bambini: Alessio Fadda, Valeria e Michele. Valeria e Alessio sono saliti sulla barca a remi per pescare i plancton con una rete a fori di un millimetro (divisi ognuno in mille parti) che ha nella parte superiore un telo di plastica e, in quella inferiore, una bottiglia per catturare i plancton. Michele ha fatto il marinaio da terra.

3 commenti:

ROBERTO.BASCIU ha detto...

ciao sono io Valeria,quel giorno mi è piaciuto soprattutto quando sono salita in barca!!!Che bello!!!!!!!Da Valeria!

Maestra Marina ha detto...

CARLO SCRIVE:
a me la visita a Nora mi è piacciuta tantissimo!

Maestra Marina ha detto...

SARA SCRIVE:
io a Nora mi sono un pò arrabbiata perchè non mi hanno fatto salire in barca!!!!!!!!!!!!!!!!!