Informativa sui cookie

venerdì 16 settembre 2011

La campanella è suonata...

La campanella che segna l'inizio delle lezioni è suonata ieri. Che emozione rivederci tutti! E quante domande... quante curiosità!
Ogni anno ci sono delle novità, belle e brutte. E ogni anno sembra essere quello di passaggio, in attesa che in quello successivo avvenga qualcosa che dia maggior stabilità e tranquillità alla situazione scolastica.
Certo, sono anni difficili, questi, con la crisi economica e i tanti tagli che colpiscono sempre e ancora la Scuola. Però noi, insegnanti e alunni, siamo forti e riusciremo a trasformare in positivo anche questo. Così com'é successo per i materiali di consumo che, nonostante la mancanza di risorse da parte dello Stato, riusciamo a procurarci grazie ai progetti e ai concorsi a cui partecipiamo.
Ora ci avviamo verso questo che sarà il quinto, l'ultimo anno, della scuola primaria. Un anno impegnativo, faticoso, ma sicuramente unico così come sono stati intensi e sorprendenti gli scorsi anni scolastici. Varie, interessanti e coinvolgenti sono state le iniziative portate avanti... quelle che, appunto, gli alunni di questa sezione hanno definito senza falsa modestia "Meravigliose Esperienze" di cui, alcune, sono documentate in questo blog.
Concorso Policultura 2008-2009

Festival "Tuttestorie"

Gemellaggio Progetto "Ambienti@moci"

Concorso FAI "Fratelli d'Italia"

5 commenti:

elisa ha detto...

buon anno scolastico a tutti...
un abbraccio a te Marina

Maestra Marina ha detto...

La tua visita è sempre una piacevole sorpresa, Elisa.
Buon anno scolastico anche a te e ai tuoi alunni.

Alessio Fadda ha detto...

ciaoooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!
maestra,come stai?
sono Alessio Fadda,saluta tutti miei amici e amiche da parte mia.

Maestra Marina ha detto...

Ciao Alessiooooo!!!! :-) :-) :-)
Che GIOIA la tua visita!!!
Sai, parlavamo proprio di te in questi giorni, io e i tuoi compagni. Abbiamo notato che hai dimenticato degli oggetti (quaderni o libri... e dei minerali)e ci siamo detti che si sente molto la tua mancanza.
Magari... se ti facesse piacere... saremmo felici se venissi a trovarci :-).
Come ti trovi nella nuova scuola? Come sono i compagni?
Aspettiamo che tu ci scriva ancora.
Un abbraccio da tutti noi. Ciao!

Alessio Fadda ha detto...

ciao!
forse quando c'è sciopero nella mia scuola,posso venire a trovarvi
Magari potrei partecipare alle vostre lezioni.
Voi avete già fatto una gita?
a presto Alessio Fadda